Home » Archivio » XX Domenica del Tempo Ordinario (27 agosto 2017)

XX Domenica del Tempo Ordinario (27 agosto 2017)

XX Domenica del Tempo Ordinario (27 agosto 2017) - Vivi la Parola

«Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le potenze degli inferi non prevarranno su di essa»

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 16, 13-20) 
In quel tempo, Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La gente, chi dice che sia il Figlio dell’uomo?». Risposero: «Alcuni dicono Giovanni il Battista, altri Elìa, altri Geremìa o qualcuno dei profeti». 
Disse loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».
E Gesù gli disse: «Beato sei tu, Simone, figlio di Giona, perché né carne né sangue te lo hanno rivelato, ma il Padre mio che è nei cieli. E io a te dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le potenze degli inferi non prevarranno su di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli: tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli». 
Allora ordinò ai discepoli di non dire ad alcuno che egli era il Cristo.

 

 

Commento al Vangelo di don Oreste Benzi
(pubblicato su "Pane Quotidiano", tascabile che ti offre la Parola di Dio di ogni giorno commentata da don Oreste Benzi)
 

Pietro è il punto di riferimento, così come ora lo sono i vescovi. Senza l’autorità non esiste la Chiesa, non esiste il popolo di Dio. L’autorità è Cristo; chi è nell’autorità è posseduto dall’autorità di Cristo. Le funzioni essenziali di questa autorità sono compiute per la potenza dello Spirito e la grazia. L’autorità non è solo uno che comanda e tu obbedisci ma essenzialmente l’autorità è elemento indispensabile per crescere come popolo, come Chiesa, come unità, cioè è la garanzia della vitalità della Chiesa.
L’autorità è autorità sempre. Se poi l’autorità è anche autorevole è meglio, però è sempre autorità anche quando non è autorevole. Magari uno guarda più al difetto che ha l’autorità anziché a lui che è autorità nel Signore e quindi disgrega l’unità e Satana ci gode, perché è il padre di ogni divisione.
Tutti assieme uniti all’autorità che ha il dono della conferma, abbiamo lo Spirito Santo che c’insegna ogni cosa e ci ricorda tutto ciò che Gesù ci ha detto (Gv 14,26) e siamo capaci di prendere le decisioni secondo il modo di pensare di Dio, rendendo Cristo contemporaneo alla storia.

Vivi la Parola

Papa Francesco

Vivi la Parola

Il blog di don Aldo Buonaiuto

Vivi la Parola

Segui tutte le celebrazioni di Papa Francesco in DIRETTA TV

LINK UTILI

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito ufficiale della Santa Sede

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito ufficiale della Conferenza Episcopale Italiana

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito del quotidiano cattolico Avvenire

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito dell'agenzia di informazione religiosa

LINK UTILI - Vivi la Parola

Il mondo visto da Roma: sito dell'agenzia internazionale di informazione religiosa

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito del settimanale della diocesi di Fabriano-Matelica

LINK UTILI - Vivi la Parola

Il Vaticano oggi

Vivi la Parola

Il bimestrale tascabile che ti offre la Parola di Dio di ogni giorno

Vivi la Parola

IN TERRIS: Quotidiano internazionale on line