Home » Archivio » IV Domenica del Tempo Ordinario (30 gennaio 2017)

IV Domenica del Tempo Ordinario (30 gennaio 2017)

IV Domenica del Tempo Ordinario (30 gennaio 2017) - Vivi la Parola

«Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli.»

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 5, 1-12)

In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia. Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio. Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio. Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli. Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli».

 

 

don Aldo

 

Mosè proclama sul monte Sinai la legge di Dio sulla quale viene costituita l’alleanza tra Jahvè e il suo popolo Israele. Gesù, il salvatore del mondo, l’Emmanuele, annuncia la nuova legge e costituisce la nuova alleanza tra Dio e il suo popolo. Il discorso compiuto da Gesù sul monte è la proclamazione del regno di Dio. Egli, con le beatitudini, proclama all’umanità la via della felicità.
Il povero in spirito è il vero povero che non può essere dominatore e si crede talmente nulla di fronte ai potenti che quasi chiede scusa di esistere. Gli afflitti non hanno le gioie della Terra e ripongono solo nel Signore la possibilità di salvezza. I miti non sono aggressivi e ricevono forza solo da Dio. Quelli che hanno fame e sete di giustizia pongono la volontà del Padre Celeste alla base di tutti i rapporti con le persone e i beni terreni. I misericordiosi sono coloro che perdonano e non infieriscono sulla persona che ha commesso uno sbaglio. I puri di cuore incarnano la parola di Dio rendendosi trasparenti alla verità. I costruttori di pace sono quelli che compongono i dissidi. Solo l’amore rende possibile scuotersi dall’indifferenza che uccide il povero e rende possibile amare il nemico che odia, perseguita, calunnia.
La debolezza dei cristiani è dovuta alla non scelta del Vangelo. A un certo punto della vita bisogna scegliere con fede e coerenza la conversione. Ciò significa anche agire per spezzare i meccanismi perversi che operano nell’attuale società.
Beati coloro che con il loro cuore si commuovono ancora della miseria altrui perché tra loro e la verità non frappongono nulla. Beati coloro che sono liberi di cuore amando come ama il Creatore.
Per essere saldi nella persecuzione dobbiamo tuffarci nella Parola, che è tutta ispirata dallo Spirito Santo e ci conforta arricchendoci con i preziosi doni della scienza, del consiglio e dell’intelletto, mediante i quali risplendono le ineffabili meraviglie dell’Onnipotente.
Nessuna di queste beatitudini è possibile se non c’è la fraternità, che è l’amore di Dio rivolto al prossimo. La strada stretta per essere poveri nello spirito, misericordiosi, pacificatori, uniti, affamati e assetati di giustizia è vedere i fratelli con gli occhi di Gesù.
Chi ha un cuore pulito è beato perché è in contatto col Signore. Così l’afflizione si cambia in gioia, in canto. La condivisione è la via per fare splendere una vita che esprime le beatitudini.

Vivi la Parola

Papa Francesco

Vivi la Parola

Il blog di don Aldo Buonaiuto

Vivi la Parola

Segui tutte le celebrazioni di Papa Francesco in DIRETTA TV

LINK UTILI

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito ufficiale della Santa Sede

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito ufficiale della Conferenza Episcopale Italiana

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito del quotidiano cattolico Avvenire

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito dell'agenzia di informazione religiosa

LINK UTILI - Vivi la Parola

Il mondo visto da Roma: sito dell'agenzia internazionale di informazione religiosa

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito del settimanale della diocesi di Fabriano-Matelica

LINK UTILI - Vivi la Parola

Il Vaticano oggi

Vivi la Parola

Il bimestrale tascabile che ti offre la Parola di Dio di ogni giorno

Vivi la Parola

IN TERRIS: Quotidiano internazionale on line