Home » Archivio » Domenica di Pentecoste (15 Maggio 2016)

Domenica di Pentecoste (15 Maggio 2016)

Domenica di Pentecoste (15 Maggio 2016) - Vivi la Parola

«Vieni, Santo Spirito, riempi i cuori dei tuoi fedeli e accendi in essi il fuoco del tuo amore.»

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 14,15-16.23b-26)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre. Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è mia, ma del Padre che mi ha mandato. Vi ho detto queste cose mentre sono ancora presso di voi. Ma il Paràclito, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, lui vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto».

 

 

don Aldo:

Oggi è la festa della Pentecoste. Il termine pentekostè, di origine greca, significa letteralmente “cinquantesimo” perché indica appunto il 50esimo giorno dopo la Pasqua. Anticamente gli ebrei con questa ricorrenza celebravano il momento in cui Jahvé donò le tavole della legge sul monte Sinai al popolo eletto. Nel cattolicesimo l’evento di grazia della Pentecoste indica la discesa dello Spirito Santo su Maria e gli apostoli. È questo l’inizio della Chiesa, della prima vera comunità cristiana benedetta dal Padre attraverso il Paraclito che elargisce loro (come a tutti i credenti) i suoi sette doni: sapienza, intelletto, consiglio, fortezza, scienza, pietà, timore di Dio. Lo Spirito Santo compie la grande opera di manifestare Gesù guidando il cristiano verso un’esistenza profonda e piena nel Signore che il mondo non potrà mai soffocare.
Lo Spirito Santo attualizza il Vangelo, permettendone la comprensione agli uomini nelle diverse fasi storiche ed evolutive della persona umana. Scegliere Cristo è un “sì” senza condizione per assaporare il Paradiso anche qui sulla terra.
Solo Gesù è il fondamento certo su cui poggiare l’edificio della nostra vita. Con l’intelligenza del cuore si arriva a capire che non può essere altrimenti, ma la verità si gusta appieno quando da scoperta si trasforma in esperienza.
Il modo per incarnare la fede nella quotidianità è seguire quanto dice il Signore: “rimanete nel mio amore”, cioè “in ogni avvenimento e situazione vivete assieme a me”.
Lo Spirito Santo costruisce la Chiesa che il Figlio di Dio ha fondato, dando la possibilità a quanti vengono battezzati e credono nella figura del Salvatore di seguire la strada che l’Unigenito stesso ha percorso e il compito di continuare la sua opera di carità.

Vivi la Parola

Papa Francesco

Vivi la Parola

Il blog di don Aldo Buonaiuto

Vivi la Parola

Segui tutte le celebrazioni di Papa Francesco in DIRETTA TV

LINK UTILI

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito ufficiale della Santa Sede

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito ufficiale della Conferenza Episcopale Italiana

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito del quotidiano cattolico Avvenire

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito dell'agenzia di informazione religiosa

LINK UTILI - Vivi la Parola

Il mondo visto da Roma: sito dell'agenzia internazionale di informazione religiosa

LINK UTILI - Vivi la Parola

Sito del settimanale della diocesi di Fabriano-Matelica

LINK UTILI - Vivi la Parola

Il Vaticano oggi

Vivi la Parola

Il bimestrale tascabile che ti offre la Parola di Dio di ogni giorno

Vivi la Parola

IN TERRIS: Quotidiano internazionale on line